IL PROGETTO CONSERVING CANVAS PROMOSSO DALLA GETTY FOUNDATION
L’iniziativa di finanziamento Conserving Canvas è promossa dalla Getty Foundation e si rivolge a interventi di restauro complessi che riguardano dipinti su tela, con particolare riferimento al trattamento strutturale dei supporti tessili. L’iniziativa promuove la trasmissione di competenze e conoscenze a livello internazionale attraverso scambi e programmi di formazione destinati a giovani professionisti nel campo del restauro.
Tra gli enti che hanno già aderito al programma figurano centri di ricerca e restauro altamente qualificati, che lavorano su opere della National Gallery di Londra, dei Fine Arts Museums di San Francisco, dell’Henry E. Huntington Library & Art Gallery (Southern California), dello Sweden's National Historical Museums solo per citarne alcuni.

3 rombi

 IL PROGETTO DEL CENTRO
Nella cornice di questa iniziativa il Centro ha presentato un progetto incentrato sul trattamento strutturale delle tele dipinte su due lati; il progetto prevede diverse attività di formazione professionale legate al complesso recupero conservativo di uno stendardo dipinto fronte e retro di Giulio Cesare Procaccini della Pinacoteca di Brera. Saranno coinvolti esperti nazionali e internazionali del settore, per riunire intorno al tema esperienze e confronti tra professionisti. Inoltre il Centro ospiterà momenti di formazione pratica per restauratori che potranno svolgere training intensivi nel Laboratorio tele e tavole lavorando a stretto contatto con il nostro staff.

Condivideremo presto aggiornamenti e notizie su questo progetto, seguiteci!

Support for this program is provided by the Getty Foundation through its Conserving Canvas initiative

getty      
   

 

 3 rombi  

FOR THE ENGLISH VERSION, PLEASE CLICK HERE

Stendardo dipinto
GIULIO CESARE PROCACCINI
Stendardo dipinto

Il progetto nasce da un caso di studio particolarmente significativo per il tema della conservazione dei dipinti su due lati: uno stendardo processionale gravemente danneggiato dipinto fronte e retro da Giulio Cesare Procaccini tra il 1615 e il 1620.

Approfondisci

raccolta
RACCOLTA DI CASI STUDIO
Dipinti su due lati

Per un confronto allargato e uno scambio di informazioni sui temi del progetto, vorremmo creare una raccolta di casi studio sui dipinti su due lati comparabili con lo stendardo di Procaccini oggetto del nostro intervento.

Ci rivolgiamo a restauratori, conservatori/curatori di Musei, storici dell’arte che hanno affrontato interventi di conservazione e restauro o studi specifici su stendardi su tela e dipinti su due lati. Sarebbe prezioso e interessante poterci confrontare in particolare con interventi su opere che presentavano lacerazioni e problemi di tensionamento.

I casi più significativi potranno essere oggetto di incontri tecnici e approfondimenti specifici in vista di un expert meeting sul tema dei dipinti su due lati che si terrà a Venaria nel mese di settembre 2020.

Scopri come partecipare