Il Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale” è una Fondazione nata nel 2005 nell’ambito dei grandi interventi di riqualificazione del complesso monumentale della Reggia di Venaria ed è situato negli spazi delle ex Scuderie e Maneggio settecenteschi, progettati da Benedetto Alfieri.

La scelta dei soci fondatori di istituire un Centro per l’alta formazione e la ricerca nel settore della conservazione del patrimonio culturale risponde alle esigenze di sviluppare in Piemonte un nuovo polo strategico.

Fondatori: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Comune di Torino, Comune di Venaria Reale, Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, Compagnia di San Paolo, Università degli Studi di Torino.

Le aree attive all’interno del Centro sono:

A supporto delle attività formative, di ricerca e di conservazione e restauro operano l’area Programmazione e Sviluppo e le aree Amministrazione e Servizi Tecnici.

La convenzione stipulata tra il Centro Conservazione e Restauro e l’Università degli Studi di Torino ha consentito l’attivazione del Corso di laurea magistrale abilitante a ciclo unico in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali, attraverso la collaborazione tra la SUSCOR (Struttura Universitaria in Scienze per la Conservazione, Restauro, Valorizzazione dei Beni Culturali) e la SAF.