La Fondazione possiede l’attestazione SOA per la categoria OS2-A (progettazione e restauro superfici decorate e beni immobili di interesse storico e artistico), classificazione III bis (per lavori fino a 1,5 milioni di euro).

 

soa 2017