Incentivi alla ricerca - Art. 1 Legge 23/12/2005 n. 266

Tale norme consente l’integrale deduzione ai fini IRES delle liberalità finalizzate a finanziare la ricerca effettuata da Fondazioni regolarmente riconosciute aventi per oggetto statutario lo svolgimento o la promozione di attività di ricerca scientifica, individuate con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. La norma opera solo per i soggetti Ires (es. S.r.l. o S.p.A.) i quali effettuando una donazione al CCR possono ottenere un risparmio pari al 27,9% dell’importo donato [1].

 

Come donare al Centro del Restauro

La donazione deve essere effettuata mediante sistemi di pagamento tracciabili quali i conti correnti bancari; pertanto l’erogazione andrà effettuata tramite bonifico sulle seguenti coordinate bancarie intestate al Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”: 

IBAN: IT55T 03359 016001 00 00 00 67377     BIC BCITITMX

 

Esempio

Contributo da parte di un soggetto IRES: 1.000 euro 
Deduzione dal reddito pari a: 1.000 euro
Risparmio fiscale pari al 27,9% della donazione
Non vi sono limiti rispetto al fatturato /reddito dell’impresa

 

[1] Trattasi delle aliquote IRES e IRAP pro-tempore vigenti. Attualmente l’aliquota IRES è del 24% mentre l’aliquota IRAP è del 3,9%; pertanto il risparmio fiscale sarebbe del 27,9%]